giovedì 10 dicembre 2009

Costruire un sito web - riflessioni

Costruire un sito web è come costuire una casa.

Bisogna avere un progetto, segliere i materiali e seguire gli standard. Gli architetti che disegnano la casa hanno anche le basi di ingegneria per sapere che quello che disegnano starà in piedi, poi si fanno aiutare per i calcoli delle forze, ma un'idea di base riescono a farsela da soli; almeno i più bravi. I problemi da affrontare nel progettare una casa sono sempre gli stessi, al massimo aumentano un po' le complessità se la casa è a più piani, in una zona sismica oppure un grattacielo. Di certo i materiali sono pressapoco sempre gli stessi: cemento, legno, ferro etc. Gli architetti più smalizziati e ripesttosi delle leggi si preoccupano dell'abbattimento delle barriere architettoniche e per endere più confortevole e abitabile la casa pensano a una serie di servizi utili a chi ci abiterà.

Se ci pensate progettare un sito web ha le stesse analogie, purtroppo la sua costruzione non sempre segue le stesse regole utilizzate per progettare una casa. Spesso i designer non parlano le lingue del web, ragionano solo con la carta e curano solo l'aspetto finale del sito. Usabilità (i confort della casa) o l'accessibilità (l'abbattimento delle barriere architettoniche) sono parole usate a puro titolo commerciale, ma non ne conoscono le basi. La stessa cosa spesso la si può dire anche per gli stessi sviluppatori. Conosco programmatori ASP.NET che non conoscono il protocollo HTTP, che non sanno come funzionano le FORM. Altri che ignorano il linguaggio CSS e non sanno che per scrivere uno script Javascript cross-browser è meglio affidarsi al DOM del W3C, usano ancora "document.all"! Come se un muratore non sapesse fare il cemento o riconoscere un mattone.
Ho parlato con grafici che non conoscevano le unità di misura del web, lavoravano solo in pixel. Altri che non conoscevano il significato delle misure in percentuale: "allora a 1024x768 la colonna destra la facciamo del 30%, mentre a 800x600 la facciamo del 25%"! Cosa? Fissiamo una percentuale e la teniamo per tutte le risoluzioni.

Nessuno di noi si cimenterebbe da solo a costruirsi la casa, mentre tutti bene o male abbiamo provato a fare un sito. Chi lo fa di professione dovrebbe approfondire i fondamentali e specializzarsi nel proprio ruolo, ma sempre più spesso questo non si fa.